Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

3rd World Bread Day hosted by 1x umruehren bitte aka kochtopf

World Bread Day.. Panepizza!

Arrivo al limite per il bellissimo raduno ospitato da Zorra di Kochtopf… la festa del pane, che è alla sua terza edizione il world bread day! :o)
Dal blog di Zorra .. “Il World Bread Day – un evento promosso dall’Unione Internazionale dei Panettieri e Panettieri-Pasticceri (UIB) – vuole fornire l’opportunità di parlare di pane e panettieri, della loro storia, della loro importanza e ovviamente del loro futuro….”

Quindi eccomi qui con un (breve) post. Il risultato é un pane pizza o pizza pane, morbido godurioso (mi passate il termine??) e con la crosticina giusta, che sotto i denti fa un leggero crac o cric??!! :))
In realtà é così facile preparare questo pane pizza che appena vi svelerò il segreto vi metterete a ridere! :)))

molino rosso preparato per pizza* grammi 500
acqua naturale calda 300 ml (28°)
olio e.v.di oliva
ligure taggiasca 1 cucchiaio
sale naturale (per me grigio di Guerande) grammi 10
olive nere q.b.
acciughe sott’olio q.b.
pomodoro q.b.

*farina di grano tenero tipo 0 da agricoltura biologica/semola rimacinata di grano duro da agricoltura biologica/lievito essiccato di pasta madre da agricoltura biologica

lavorate l’impasto con le mani (o con un’impastatrice) fino a quando risulterà liscio e morbido.
lasciate lievitare per 3 ore minimo fino ad un massimo di 8 ore, sotto un panno umido a temperatura ambiente.
terminata la lievitazione farcite con pomodori, olive nere e qualche acciuga sott’olio ( di quelle buone), ma niente mozzarella.Se vi piace potrete mettere qualche acciuga anche all’interno dell’impasto.

cuocete in forno caldo , 250° (o alla massima temperatura) per 15 minuti.
Di questa ne ho mangiata una fettina anche io, alla faccia dell’allergia.. Tiè!
Il segreto di questa farina (biologica) é il lievito essiccato di pasta madre… vi assicuro che una volta provato questo tipo di farina non lo lascerete più!
Disponibile in tutti i negozi NaturaSì.

Vi è piaciuto il mio speedy pane pizza?? :))))