Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Confetture prugne e albicocche speziate

Nonostante il caldo torrido degli ultimi giorni, la sottoscritta ha deciso che doveva assolutamente fare scorte di golosa frutta per la stagione fredda, per poter assaporare il gusto dell’estate racchiuso in un vasetto di vetro. Mi aiuterà a sopportare le giornate troppo corte, la nebbia, la pioggia.
Ho fatto scorte di albicocche e prugne al mercato dei contadini di via Galliari, il nostro solito banco di ortaggi, verdure e frutta bio (Sivana e Roberto) che hanno l’azienda agricola a Pecetto (To).
Qualcuno su Instagram mi ha chiesto la ricetta, ed eccola qui, davvero semplice, però a me piace moltissimo.

Albicocche (se possibile bio) kg 1 già lavate, asciugate e denocciolate
cardamomo e lavanda ( ho preparato due differenti versioni di confettura di albicocche: una con cardamomo e la seconda con semi di lavanda) 4- macelli interi per kg di frutta, per la lavanda 2-3 cucchiaini per kg di frutta.
zucchero di canna fine bio 350/400 grammi
succo di mezzo limone

Prugne (se possibile bio) 1 kg, già lavate, asciugate e denocciolate
pepe misto (bianco, verde, rosa, nero) 1 cucchiaino per kg
zucchero di canna fine bio 350/400 grammi
succo di mezzo limone

 

Tagliate a pezzetti piccoli la frutta, trasferitela in una casseruola di alluminio o rame (vedere il video). Versate lo zucchero, il succo di limone. Quando inizia a sobbollire mescolate con un cucchiaio di legno , abbassate la fiamma.
Cuocere fino a quando non inizierà a caramellare leggermente e, alla prova piattino, la confettura scivolerà via molto lentamente. A metà cottura aggiungere le spezie selezionate (cardamomo o lavanda per le albicocche, pepe misto per le prugne)
Invasare quando è ancora caldissima.

 

Preferisco sempre fare il passaggio di sterilizzazione dei barattoli, in forno per alcuni tipi e in casseruola per altri. Ho provato a sterilizzare in forno i barattoli per la cottura sottovuoto, con la chiusura a morsetto della Weck. Io li trovo bellissimi da vedere e super funzionali. Ad esempio per la sterilizzazione nel forno a vapore posso mettere solo questi, non quelli a baionetta e nemmeno quelli con il tappo a vite. Allora per questi ultimi procedo con la sterilizzazione classica, in pentola con acqua e poi faccio raffreddare all’interno della casseruola fino a quando l’acqua non è fredda.

Le scorte per l’inverno ora riposano in cantina. Posso dedicarmi alla preparazione di qualche altra conserva estiva.
E voi, cosa amate conservare dell’estate, quale sapore vi ricorda la colazione all’alba o un pranzo all’ombra di un pergolato fresco?

La colazione con le mie confetture