Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

torta di mele cannella e zenzero

Il freddo in questi giorni si è fatto sentire, eccome. Ma la convalescenza forzata a casa mi ha permesso di riprendere ritmi umani e dedicarmi molto di più a cose quasi dimenticate come prepararmi una teiera bollente, con dentro le mie foglie di tè preferite, leggere un libro, accoccolata sul divano con la coperta di mamma e la gatta che fa le fusa.
Oppure riprendere in mano una vecchia teglia di alluminio, quelle con la cerniera consumata dalle svariate cotture in forno e cucinare una torta di mele. Di quelle di una volta, che sanno di burro, di casa, di buono.
Era da molto tempo che nn preparavo una torta di mele. E pensare che sono una delizia, così morbide, arrendevoli e profumate nell’impasto. Ad ogni boccone si sprigiona un mondo di dolci sensazioni. Se poi ne addentate una fetta tiepida, è la fine. Non smetterei più.

Perfetta per la colazione, per il brunch, ma anche per un tè nel pomeriggio, chiacchierando amabilmente con le amiche di sempre. Fuori dalla finestra la neve e il freddo. Per ora nn ci penso e mi godo questi momenti di riposo. Ne avevo bisogno.

dosi per uno stampo con cerniera da cm 26
forno a 160°

Le mele sono un dono di Melinda, una delle tappe del nostro viaggio in Trentino di Dicembre con #Vitanova11. Ne avevo ancora un paio nascoste in un luogo segreto. Rubate al gelo di questi giorni. Perfette, dolci e succose per la mia torta.

mele Fuji Melinda 3
farina 0 grammi 225
lievito per dolci mezza bustina
burro morbido grammi 130
zucchero di canna grammi 100
uova codice 0 bio 3
latte intero 1 dl
cannella 1 cucchiaino
zenzero 1 cucchiaino
olio di vinacciolo per ungere la teglia (oppure burro o olio d’oliva)
sciroppo d’acero 2 cucchiai

per la copertura

zucchero 1 cucchiaino
cannella e zenzero 1 cucchiaino in totale
confettura di albicocche 2 cucchiai (scaldare a bagno maria)

Nel robot lavorare il burro con lo zucchero e le spezie, fino a renderlo spumoso. Aggiungere poco alla volta le uova. Setacciare la farina e il lievito. Aumentare la velocità, aggiungendo il latte lentamente.
Oliare la teglia con l’olio di vinacciolo (o oliva o burro) aggiungere lo sciroppo d’acero e spennellare bene su tutta la superficie. Trasferire il composto nella teglia, aiutandovi con una spatola.
Sbucciare le mele, tagliarle in 4 ed eliminare il torsolo. Praticare dei tagli sui quarti di mela e disporre sulla torta. Spolverare con lo zucchero mescolato alle spezie.
Infornare per circa 45/50 minuti. Togliere la torta dal forno, spennellare velocemente con la confettura e infornare per altri 10 minuti. Verificare la cottura con uno stecchino di legno lungo.
Servire tiepida.

Buon fine settimana a tutti.

torta di mele cannella e zenzero