Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Oggi, essendo una giornata fredda e cupa, ho deciso di inviare ai colleghi “foodblogger”la mia ricetta di torta preferita in questo periodo di inizio autunno, e che preparo pi? volentieri:

“La ciambella”

Farina manitoba 300 grammi

Fecola di patate 100 grammi

1 bustina di lievito per torte

1 bustina di vanillina

4 uova

Zucchero 300 gr

1 bicchiere di latte

1 bicchiere di olio d’oliva (io uso l’extravergine toscano, e va benissimo!)

la buccia grattuggiata di un limone

burro fuso 2 cucchiai

Zucchero a velo q.b

Prima di iniziare accendere il forno e impostate la temperatura a 160�

montare le uova con lo zucchero,fino a raggiungere una consistenza cremosa;incorporare la farina ,la fecola , il lievito e la vanillina e continuate a mescolare.

Aggiungere all’impasto il latte, l’olio la buccia del limone (io preferisco utilizzare quelli non trattati, e prima di grattuggiare la buccia la spazzolo bene) e per finire il burro.

Una volta amalgamati tutti gli ingredienti trasferiteli in una teglia da forno per ciambelle (metallo o silicone) ben imburrata- se di silicone non necessita il burro- ; )

Infornate per 35/40 minuti, o almeno fino a che la torta abbia assunto un bel colore dorato.

Lasciate raffreddare in teglia,sformare e spolverare bene con dello zucchero a velo.

E’un dolce davvero veloce nella preparazione, ma vi assicuro che il risultato e’ strepitoso! Senza contare che, nel cuocerla si diffonde per tutta la casa un profumo di vaniglia che mi ricorda le torte della nonna di quando ero bambina, e di nascosto con i miei cugini andavamo a “rubare”lo zucchero a velo dalla torta, un po’come si fa con il pandoro a natale! 

Aspetto i vostri commenti dopo la prova torta!

P.s. la ricetta e’ emiliana, e di solito loro accompagnano la degustazione con un buon Lambrusco.Io vedo bene anche un Moscato d’asti o semplicemente una buona tazza di the.