Warning: preg_match(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 1364

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Warning: preg_match_all(): Compilation failed: invalid range in character class at offset 4 in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 684

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/customer/www/staging1.untoccodizenzero.it/public_html/wp-content/plugins/pinterest-pin-it-button/includes/simple_html_dom.php on line 691

Pesce e tè. Per me le combinazioni potrebbero essere quasi infinite. Come il rito per la preparazione del tè, la bellissima cerimonia giapponese, anche la preparazione di un piatto all’apparenza semplice come questo impone tempi e gesti rilassati, non affrettati.
Scegliere della buona musica, il coltello giusto, tutti gli ingredienti sul banco della cucina. E iniziare a preparare il vostro piatto. Con il giusto tè.
Per la ricetta di oggi ho scelto un tè bianco, Ye Sheng: un tè da piantagione di natura selvatica, da un terreno roccioso che gli conferisce una deliziosa nota minerale, che è quella che mi ha colpito. E che mi ha portato fino al piatto di oggi.
Quando Acilia mi ha mandato la selezione di tè, mi sono soffermata su ognuno: ho annusato, toccato e immaginato combinazioni di sapori e profumi. Viaggi in paesi lontani. Visitando tavole in ogni angolo del mondo.


Ye Sheng tè bianco

Sulla pagina di Acilia, il sito Insieme a te, troverete la scheda completa dello Ye Sheng (selvatico) oltre a tanti preziosi consigli legati a questa fantastica bevanda. E per Natale una sezione dedicata ai vostri regali. Un’idea originale? Acilia potrà dedicare alcune ore preziose, direttamente presso la casa dei vostri amici, Un tè da te: Acilia a casa vostra .

Branzino e Ye Sheng tè bianco

trovo la carne del branzino succulenta e lo amo per il suo essere così semplice, anche se negli ultimi anni è stato uno dei pesci più richiesti. A dir la verità mi sento quasi in colpa per questo piatto.

per due persone

filetti di branzino-freschissimo- 80/100 grammi (n.b.io ho preso un branzino intero. Se potete, fatelo pulire e sfilettare al pescivendolo)
acqua naturale 200 ml (a basso residuo fisso)
Ye Sheng grammi 5
champignon neri, secchi (Auricularia auricula-judae) detti anche Orecchie di Giuda
fleur de sel

preparate l’acqua per il tè: 2 dl a 60°. Ho utilizzato un teiera presso filtro, molto pratica. Nel frattempo ho preparato gli spiedini di branzino, in totale 3 per persona: uno naturale, uno con un pezzetto di champignon noir all’interno e nell’ultimo qualche foglia di Ye Sheng + un pizzico di fluer de sel . Mettere uno spiedino in ogni tazza (simile alla mia, quella che vedete in foto) versare il tè sul pesce e lasciare in infusione per un paio di minuti.
Il pesce in questo modo logicamente nn cuocerà del tutto, ma acquisterà una leggera nota minerale e al palato la degustazione sarà davvero piacevole. Come trasformare un delicatissimo tè in un brodo per corroborare lo spirito e allietare le papille gustative.

Branzino champignon noir e Ye Sheng tè bianco